FAST & FIXED

La metodica FAST & FIXED o Toronto Bridge consiste nell’inserimento di 4 o 6 impianti (dipendentemente dalla qualità ossea) per arcata dentale e nel giro di 24/48 ore il posizionamento di una protesi avvitata per il ripristino della dentatura.
La metodica FAST & FIXED o Toronto Bridge è indicata in caso di malattia parodontale terminale o presenza di vecchie protesi fisse incongrue, qualora i pilastri naturali ovvero i denti non possano più essere recuperati.
Nella stessa seduta chirurgica, previa sedazione cosciente, vengono estratti tutti i denti compromessi, eliminato il tessuto infiammatorio e quindi inseriti i pilastri artificiali ovvero gli impianti sui quali sono avvitati gli appositi pilastri protesici.
Si passa poi al rilevamento dell’impronta, alla realizzazione della protesi ed alla successiva consegna con verifica della funzione e dell’estetica.

 

Quali sono i vantaggi?

  • Riduzione del numero delle sedute chirurgiche,

  • Si evita la protesi totale provvisoria temporanea,

  • La protesi immediata migliora e velocizza la guarigione delle gengive,

  • Ripristino della dentatura e dell’estetica in breve tempo.

 

Il tuo aspetto conta!

 

Quando parliamo di denti sani, non pensiamo soltanto alla loro funzione. I denti hanno un ruolo fondamentale anche in relazione all’aspetto fisico. Oltre a ciò, sorridere fa bene alla salute! Per questa ragione, le protesi su impianti dovrebbero essere sempre realizzate rendendole il più simili possibile ai tuoi denti naturali, per restituirti il sorriso di sempre.

 

Riconquista la fiducia in te stesso

 

Il trattamento implantare può permetterti di riconquistare l’aspetto estetico, il comfort e la qualità di vita che desideri. Questo di conseguenza produrrebbe un impatto positivo sulla tua autostima e sul benessere psichico in generale, grazie a denti simili per aspetto, sensazione e funzionalità ai tuoi denti naturali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa succederà se decidessi di eseguire l'intervento?

  • 1° appuntamento: ablazione di tartaro e placca (esclusi pazienti completamente edentuli) con l’igienista

  • 2° appuntamento: intervento chirurgico (foto iniziali, eventuali estrazioni dentali, inserimento impianti, posizionamento perni monconi di connessione, presa delle impronte e registrazione protesica); l’intervento può avvenire in sedazione cosciente. Viene rilasciata una dieta a consistenza modificata differenziata per pazienti diabetici e dettagliate istruzione post intervento.

  • 3° appuntamento: consegna della protesi a carico immediato avvitata su impianti (il giorno successivo all’intervento nel pomeriggio).​

  • 4° appuntamento: istruzioni e motivazione di igiene con utilizzo di idropulsore e filo specifico superfloss (dopo 14 giorni dalla rimozione delle suture) con l’igienista.

  • 5° appuntamento: programmazione della eventuale protesi a guarigione terminata.

Quindi cosa aspetti? Chiamaci e fissa una visita gratuita.

 

 

Video Illustrativi:

  • Facebook Icona sociale
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram

© 2019 by Federico F. P.