Estetica del sorriso

Sbiancamento dentale

Lo sbiancamento dei denti vitali è una procedura cosmetica odontoiatrica che permette di migliorare il colore dei denti rendendoli più bianchi.

Si realizza applicando sui denti perossido di idrogeno ad alta concentrazione per circa un ora ripetendo l’applicazione 2 o 3 volte con intervalli di una settimana per ogni applicazione.

 

I PROCESSI DI SBIANCAMENTO FANNO MALE ALLO SMALTO?

 

Eseguendo lo sbiancamento professionale è garantito che lo smalto rimanga intatto e che i denti non subiscano danni, se non una leggera sensibilità post-trattamento.

 

È IMPORTANTE RICORDARSI:

 

  • Lo sbiancamento non è doloroso, ma rende il dente più sensibile.

  • Questa sensazione scompare entro 72 ore dopo il trattamento.

  • Lo sbiancamento è un trattamento estetico che non può assolutamente sostituire una pulizia dentale professionale.

  • Lo sbiancamento dentale è controindicato nel caso di pazienti con ipersensibilità dentinale o in casi di grave discromia. Ecco perché è sempre necessario che vi sottoponiate a una visita gratuita preventiva per permettere al dentista di capire se sia il caso o meno di intervenire con lo sbiancamento dentale professionale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FACCETTE DENTALI

 

Le faccette dentali, conosciute anche come “faccette estetiche”, sono dei particolari involucri in ceramica che vengono applicati sulla superficie esterna del dente per migliorare l’aspetto estetico del proprio sorriso, nascondendo i vari difetti legati ad esempio alla forma, al colore o anche alla posizione dei denti. Se hai i denti sani che però non ti piacciono più puoi coprire il lato vestibolare (esterno) con delle faccette estetiche che ti creeranno un nuovo sorriso senza rovinare i tuoi denti.

 

QUANTO DURANO LE FACCETTE?

 

La maggior parte delle volte, a determinare la loro durata concorrono tre fattori tra loro concordanti: la bravura del dentista, la qualità dei materiali utilizzati e la cura della manutenzione che il paziente non deve mai mancare di effettuare. Se tutti e tre questi dettagli concordano tra loro, le faccette dentali possono rimanere al loro posto per più di 10 anni.

  • Facebook Icona sociale
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram

© 2019 by Federico F. P.